mercoledì 25 marzo 2020

#Dantedì - Giorgio Marchesi legge Dante


La Società Dante Alighieri promuove il flashmob #stoacasacondante
Celebriamo la giornata mondiale per Dante Alighieri, Il Dantedì


mercoledì 25 marzo, alle ore 18 (italiane)


Mentre il coronavirus ci tiene separati dai luoghi e dalle persone che amiamo, l’Amore e Dante ci uniscono. La Società Dante Alighieri invita tutti ad aprire le finestre delle proprie case, a leggere due terzine del V Canto dell’Inferno (Divina Commedia), a registrare le letture con gli smartphone ed a condividere i video nei social network con hashtag #stoacasacondante e #Dantedì.

Ringraziamo l'attore bergamasco Giorgio Marchesi, per questo suo video in occasione del Dantedì.

#Dantedì
#stoacasacondante
#WeAreItaly

https://ladante.it/in-primo-piano/3095-stoacasacondante.html


martedì 24 marzo 2020

#Dantedì


"L'Italia è un messaggio umanistico."

Un messaggio dal preseidente della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi, ai microfoni di Uno Mattina, in occasione del Dantedì.

Ha parlato di tutta la Rete Dante, rimasta attiva anche in questi giorni per la lingua e la cultura italiane, e per il Sistema Italia.
Ha presentato inoltre il flashmob #stoacasacondante che la Società promuove per il primo Dantedì, domani 25 marzo alle 18.




Continuiamo a fare cultura.
#WeAreItaly

Flashmob per il Dantedì - 25 Marzo 2020

La Società Dante Alighieri invita tutti, con #stoacasacondante, a leggere in balcone il V Canto dell’Inferno della Divina Commedia, quello più popolare, che racconta dell’amore di Paolo e Francesca. L’Amore è un sentimento che aiuta a superare ogni male, persino quello oggi rappresentato dal Covid-19 e per questo mercoledì 25 marzo alle ore 18 italiane, le 14 argentine, le 20 russe, tanti cittadini nel mondo sono stati invitati a leggere i più celebri passi del poeta fiorentino. Hanno confermato la loro adesione molte città italiane, tra cui Firenze, Roma, Venezia e all’estero Mosca, Togliattigrad, Rostov sul Don, Porto, Phuket, Buenos Aires, Cambridge, Rafaela, Melbourne, Parigi, Tbilisi, Yerevan, Campana, Tolosa, Granada, Isole Canarie, Malaga, Michigan, Maracay e Tirana.
Tra gli altri hanno dato loro testimonianze all’iniziativa lo scrittore Gianrico Carofiglio, il linguista Giulio Ferroni, il critico d’arte Claudio Strinati, il poeta Davide Rondoni. Molti altri si stanno aggiungendo in queste ore.
Lectura Dantis
***
Amor, ch'al cor gentil ratto s'apprende,
prese costui de la bella persona
che mi fu tolta; e 'l modo ancor m'offende.
Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m’abbandona.
[Dante Alighieri, Divina Commedia, Inf., V canto]

Gustave Doré

mercoledì 18 marzo 2020

Cari membri e simpatizzanti,
Amici,
Seguendo i consigli e le indicazioni del governo federale belga e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, decidiamo di annullare l’evento previsto il 25 marzo 2020 in occasione del #DanteDì.
Anche gli ultimi incontri del giovedì per il "Viaggio tra i paesaggi letterari italiani" con la Dottoressa Sara Bonciarelli sono annullati.
Al momento non possiamo ancora indicare una nuova data per l’evento e per la ripresa delle attività.
Abbiamo ovviamente seguito con interesse e non senza una certa prensione l’evolversi della situazione in Italia e proprio per questo ne approfittiamo per raccomandare a tutti voi di fare il possibile per attenervi alle stringenti ma chiare misure di prevenzione contro il virus COVID-19.
Ci impegniamo, per quanto ci sarà possibile, di condividere contenuti online: fortunatamente la cultura può essere diffusa anche in questo modo.
Non appena sarà sicuro e possibile, sarà una gioia organizzare un nuovo evento per festeggiare il primo anno della Dante di Hasselt, la ripresa delle attività e finalmente uscire “a riveder le stelle”.


--


Beste leden en sympathisanten,
Vrienden,
Gezien de maatregelen van de Federale Regering en het advies van de Wereldgezondheidsorganisatie, besluiten we het evenement gepland voor 25 maart 2020 ter gelegenheid van de #DanteDì te annuleren.
Ook de laatste donderdagbijeenkomsten voor de "Viaggio tra i paesaggi letterari italiani" met Sara Bonciarelli worden geschorst.
Op dit moment kunnen we nog geen nieuwe datum geven voor het evenement en voor de hervatting van activiteiten.
We hebben de evolutie van de situatie in Italië met belangstelling en niet zonder enig bezorgdheid gevolgd en daarom maken we van de gelegenheid gebruik om u te vragen al het mogelijke te doen om te voldoen aan de strenge maar duidelijke preventiemaatregelen tegen het virus COVID-19.
We zetten ons zoveel mogelijk in om materiaal online te delen: gelukkig kan cultuur ook op deze manier verspreid worden.
Van zodra het veilig is en het opnieuw kan, zullen we met genoegen een nieuw evenement organiseren om het eerste jaar van de Hasseltse Dante te vieren, de activiteiten te hervatten en uiteindelijk buiten te komen "a riveder le stelle”.

giovedì 14 novembre 2019

Apertura ITALIAN GRAHIC NOVEL - Lancio STRIPGIDS


in piedi, da sinistra: Rossella Pensiero, Emiliano Manzillo, Andrea Della NebbiaHans Rutten, Gianmaria Caschetto, Laura Minuscoli, Johan Loisen.
Seduti: Rita Compere, Roel Daenen, Giovanni Russo, Serge Baeken.



L'8 novembre si è aperta con successo ad Anversa la mostra ITALIAN GRAPHIC NOVEL, organizzata da Lucca Crea, in associazione con l'Istituto Italiano di Cultura a Bruxelles.



La mostra presenta tavole originali di tre autori unici e diversissimi nel panorama fumettistico italiano, Vittorio Giardino (Little Ego, Sam Pezzo, Jonas Fink), Tuono Pettinato (Garibaldi. Il magnifico lavativo, Nevermind) e Franco Matticchio (Trilogia del signor Ahi, Jones e altri sogni) e torna in Belgio dopo un tour europeo, nella suggestiva cornice del Museo De Reede, accanto a opere di Goya, Munch e Rops.












In occasione dell'apertura è stato anche presentato il nuovo numero della rivista semestrale StripGids, rapidamente ascesa al novero delle riviste più autorevoli e approfondite per lo studio del fumetto.




La rivista contiene una dettagliata retrospettiva sulla storia del fumetto italiano, scritta da Giovanni Russo (anche curatore della mostra) e omaggia alcuni dei più noti personaggi del fumetto italiano con la stupenda copertina ad opera dell'artista ospite di questo numero: Serge Baeken.




Per la Dante di Hasselt erano presenti il presidente Laura Minuscoli e Gianmaria Caschetto e con noi  il presidente della Dante di Anversa, Emiliano Manzillo.
Hanno partecipato all'evento il console onorario Avv. Carlo Tiribelli e Andrea Della Nebbia, consigliere culturale dell'ambasciata, Roel Daenen, capo redattore di StripGids e il poliedrico disegnatore fiammingo Serge Baeken, nonché il fondatore del Museo De Reede: Hans Rutten.

La mostra può essere visitata fino al 13 Gennaio 2020, presso il Museo De Reede.


mercoledì 22 maggio 2019

Apero Jazz a KAAI16



La Dante Alighieri di Hasselt vi invita ad un esclusivo concerto del Magic Jazz Trio, accompagnato da degustazione di salumi tipici Emiliani e Lambrusco, il 16 GIUGNO.

Indirizzo: Scheepsvaartkaai 16
Ingresso a partire dalle ore 17:00




biglietti:  €20 per i soci della Dante Alighieri
               €25 per i non soci

info e prenotazioni: info@ladantehasselt.be • 0478.93.61.93